Fra le labbra

Moreno Burattini e Davide Perconti

Padova, XVI secolo.

Matteo Realdo Colombo, anatomista e fisiologo, sta per compiere una straordinaria scoperta scientifica. Sarà il primo studioso a svelare l’origine e il funzionamento de “l’organo che governa l’amore delle donne”, ovvero il clitoride.

In un viaggio avventuroso in bilico tra sensualità e rigore scientifico Colombo disvelerà, studiandoli sul campo, i meccanismi del piacere femminile verificando le sue teorie con l’aiuto di donne di ogni origine e classe sociale.

Una attività dagli aspetti sicuramente piacevoli, ma piena di rischi e risvolti drammatici che costeranno allo scienziato la prigione e una condanna a morte dalla quale scamperà solo grazie alla promessa di non divulgare, da vivo, il frutto dei suoi studi.

Una storia splendidamente raccontata da Moreno Burattini, acclamato sceneggiatore e curatore della testata di Zagor per la Sergio Bonelli Editore, e illustrata dal segno elegante e ricco di erotismo di Davide Perconti.


Condividi questa pagina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *